Laboratorio AbaCiCova

Scarica La Locandina

Il Laboratorio ABACICOVA nasce a Pieve del Pino all’interno dei locali messi a disposizione da ANGSA Bologna, sotto la direzione generale della
dott.ssa Manuela Fontana; è coordinato dalla dott.ssa Marianna Ruocco e supervisionato dalla dott.ssa Fabiola Casarini (direttore scientifico, Ph. D.Psicologa BCBA).
Il centro offrirà:
a) INTERVENTI INTENSIVI PRECOCI a bambini con disturbi dello sviluppo. I servizi verranno progettati, promossi e implementati a partire da un numero minimo di richiedenti a partire dal servizio di intervento intensivo precoce (2-5) e il trattamento individualizzato per l’età 6-9.
L’obiettivo è quello di fornire ai bambini e alle loro famiglie strumenti di apprendimento di autonomie e competenze specifiche che aiutino la socializzazione e le abilità comunicative necessarie per rendere attiva la partecipazione del bambino negli ambienti di vita (casa-scuola).
Il modello di lavoro si basa sull’applied behavior Analysis (ABA) che sviluppa percorsi di sviluppo personalizzati grazie ad una raccolta di dati quotidiana. Gli interventi educativi inividualizzati vengono progettati attraverso l’applicazione di metodologie di insegnamento evidence based.
La durata e l’intensità del programma di lavoro così come il rapporto di insegnamento (1:1; 1:2; 1:3) varieranno a seconda delle esigenze dei bambini e dei traguardi del loro percorso.
Ogni studente preso in carico dal centro riceverà:
– trattamento personalizzato con modello di presa in carico CABAS (Comprehensive Application of Behavoior Analysis to Schooling) e valutazione criteriale (misurazione delle abilità possedute dal bambino in quel momento)
– progettualità educativa individualizzata derivata dall’assessment criteriale
– supervisione scientifica della dott.ssa Fabiola Casarini
– coordinamento educativo della dott.ssa Marianna Ruocco con reperibilità, gestione dei gruppi e delle attività, monitoraggio dei programmi di lavoro
– supervisione generale della dott.ssa Manuela Fontana con reperibilità, organizzazione delle attività e degli ambienti, mediazione con scuola, enti socio sanitari e consulenze personalizzate con i genitori
– team di insegnanti formati sull’applicazione della metodologia CABAS che prevede la capacità di prendere decisioni evidence – based sulla base dei dati raccolti. Tutti gli insegnanti lavoraranno a turno con ogni bambino per permettere sin da subito la generalizzazione dei risultati
– opportunità di imparare sia in rapporto 1:1 che in piccolo gruppo, negli spazi di ABACICOVA
– formazione continua dello staff: partecipazione a convegni, corsi e staff day
– opportunità di incontro per fratelli e famiglie
– opportunità di ospitare le classi dei bambini che frequenteranno il centro per giornate inclusive, gite e attività di gruppo di vario tipo.

Gli spazi di Pieve del Pino, immersi nel verde e nella natura offrono stimoli di apprendimento di vario tipo. Le pratiche educative all’esterno possono essere estese a tutti i bambini di tutte le fasce d’età perché offrono l’opportunità di esplorare e sperimentare in un ambiente non chiuso e statico; per questa ragione saranno organizzate esperienze come: campi avventura, percorsi sensoriali, lezioni all’aperto, orto didattico e cura degli animali, guidati dai nostri professionisti.

La proposta alle famiglie si divide in pacchetti diversificati per quantità di ore. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione di ogni bambino un gruppo di pari nella stessa fascia di sviluppo e con esigenze di apprendimento simili. A seconda di queste caratteristiche si lavorerà su:
– ascolto, osservazione e imitazione;
– aumento dei tempi di attenzione;
– riduzione dei comportamenti problema;
– promozione di comportamenti adeguati;
– uso di token e approvazioni sociali;
– stereotipie gestuali e vocali;
– competenze comunicative di base e sviluppo verbale;
– linguaggio spontaneo;
– apprendimento di routine e autonomie (spogliarsi, vestirsi, mangiare, andare in bagno, riordino dei giochi, gestione del proprio materiale, seguire le routine della classe);
– competenze relazioni, esperienze di gioco e inclusione;
– riduzione dell’attenzione individualizzata attraverso il lavoro di gruppo;

TARIFFE – contattare ANGSA bologna

Contatti

Manuela Fontana
manuela.fontana@tiscali.it
3939140093

Marianna Ruocco
marianna1907@yahoo.it
3295464513

Marialba Corona – Presidente ANGSA Bologna
marialba.corona@gmail.com
3388704896

Rassegna Stampa: